Un altro mondo è possibile

Prima Residenza d'Artista a Campi Bisenzio

 

Street artist residenti

23-25 settembre

Zamoc

Scuola Vamba

 

24-28 settembre

DesX

Scuola Verga

 

24-29 settembre

Alleg

Scuola Lorenzo Il Magnifico

 

26-28 settembre

Exit/Enter

Scuola Vamba

 

Artisti locali

CONFINI

Progetto di Federica Gonnelli

 

Il progetto consisterà nella realizzazione di una video installazione frutto di una ricerca circa territorio, storia, socialità e contemporaneità del territorio. Durante questa ricerca saranno scattate fotografie, registrati video, suoni e raccolte testimonianze orali, che andranno ad integrare la riflessione più concettuale sul luogo e sul confine. Fondamentali, per carpire i vari aspetti e scovare gli eventuali confini naturali o artificiali, zone di conflitto o di resistenza ad una possibile perdita, luoghi abbandonati o in procinto di esserlo (perdendo con essi anche la memoria o i ricordi che custodivano) saranno gli incontri con gli abitanti. L'obiettivo è una presa di coscienza, dei limiti e quindi del confine. Confine, che mettendo in contatto separa e dividendo unisce: persone, cose, culture, luoghi dove l'uomo vive.

Il risultato della ricerca, culminerà in una serie di ritratti, nei quali i volti degli abitanti che generosamente si saranno resi disponibili ad essere fotografati, si sovrapporranno ai luoghi, fondendo confini identitari e spaziali del comune di Campi Bisenzio. Durante la preparazione al ritratto, a ciascuno sarà chiesto quali sono, secondo la sua esperienza, i confini di Campi, naturali o artificiali, zone di conflitto o di resistenza ad una possibile perdita, luoghi abbandonati o in procinto di esserlo, perdendo con essi anche la memoria o i ricordi che custodivano.

Ogni ritratto disegna un nuovo confine, a partire dalla riconoscibilità del soggetto e del luogo, diventa un confine da attraversare, impone uno slancio agli osservatori che vogliono scoprire cosa vi si cela dentro, dietro, oltre. Utilizzando l’elemento biografico e personale, come il confine percepito, si facilita l’analisi generale e di conseguenza la condivisione, abbattendo a linea di confine tra dentro e fuori, sopra e sotto, alto e basso ed ogni altra linea possibile.

In un momento storico nel quale si vogliono costruire nuovi confini o ricostruire vecchi confini, l'impossibile diventa visibile, facendo sorgere altri mondi dei quali dimenticare i confini, facendo sorgere un altro mondo possibile.

 

PROGRAMMA

 

Lunedì 23 Settembre

9,30 – 12,30 Esplorazione fotografica del territorio.

16,30 – 18,30 Esplorazione fotografica del territorio.

 

Martedì 24 Settembre

9,30 – 12,30 Ritratti – scuola Lorenzo il Magnifico Via Ombrone pressi murales.

16,30 – 18,30 Esplorazione fotografica del territorio.

 

Mercoledì 25 settembre

9,30 – 12,30 Esplorazione fotografica del territorio.

16,30 – 18,30 Ritratti – Campi Bisenzio di fronte alla Pro Loco Via Roma.

 

Giovedì 26 settembre

9,30 – 12,30 Ritratti – Mercato Capalle pressi Piazza Togliatti.

16,30 – 18,30 Ritratti – Campi Bisenzio presso Teatrodante Carlo Monni.

 

Venerdì 27 settembre

9,30 – 12,30 Ritratti – Mercato San Donnino pressi Via Pistoiese e scuole Vamba e Verga Piazza Costituzione pressi murales.

16,30 – 18,30 Esplorazione fotografica del territorio.

 

Domenica 29 Settembre

dalle 16,00 Video installazione presso il foyer del Teatrodante Carlo Monni

 

 

 

MANGIAFRICA

Progetto di Stefania Torresi in partenariato con Sprar di Campi Bisenzio

 

Un racconto attraverso il cibo, coinvolgendo la comunità in un viaggio tra sapori non tradizionali, culture e storia di vita diverse da quelle conosciute.

La cucina sarà l'espediente per favorire l'interazione e la reciproca conoscenza tra la comunità, Jobe e Ousmane, due ragazzi originari rispettivamente del Gambia e della Guinea Conakry, ospiti del progetto Sprar di Campi Bisenzio.

PROGRAMMA

Mercoledì 25 settembre

ore 19.30 - Aperitivo L’arte che avvicina - Sprar di Campi Bisenzio (via XIII Martiri)

Presentazione del progetto insieme agli ospiti della struttura, con la partecipazione di due mediatrici culturali a cavallo tra sapori e cultura africana.

Introduzione a cura della Dott.ssa Adriana Serra, psicologa e psicoterapeuta che parlerà del cibo e del cucinare condiviso come strumento in grado di creare un ponte tra realtà culturali e tradizioni diverse, favorendo il dialogo, la conoscenza reciproca e l'integrazione.

 

Domenica 29 Settembre

dalle 16 - Street food African Style presso Piazza Frà Ristoro

 

SCARPE APPESE E A PIEDI NUDI

Progetto associazioni La Pehora Nera e Urban Ca.Re

Laboratorio sensoriale di riscoperta del rapporto fra individuo e natura e installazione su umanità, dignità umana, percorso di vita e e riscatto.

 

PROGRAMMA

Giovedì 26 settembre

dalle 15 foyer teatrodante Carlo Monni - Presentazione del progetto e avvio della realizzazione dell'installazione.

Ai partecipanti è richiesto di portare una pagine di quotidiano una tavoletta di legno, un paio di scarpe che non usano più e un pennarello nero indelebile.

Venerdì 27 settembre

dalle 16 Casa dell'acqua - Realizzazione della panchina con materiali riciclati

Sabato 28 settembre

dalle 18 - Laboratorio sensoriale e picnic condiviso - Argine del Bisenzio (dietro la Rocca)

 

Domenica 29 settembre

dalle 16 - Esposizione della panchina realizzata presso Piazza Frà Ristoro

 

 

 

UN ALTRO MO(N)DO È POSSIBILE

Progetto di Sara Colzi

 

Il progetto si svolgerà nelle classi dell'Istituto Comprensivo Margherita Hack, con percorsi esperenziali partendo dalla citazione “L'essenziale è invisibile agli occhi” da Il piccolo principe di Antoine de Saint-Exupéry.

Gli alunni rifletteranno sul tema attraverso il gioco, alla scoperta di un mondo non visivo, che porterà all'elaborazione di opere artistiche e fotografie che saranno esposte domenica 28 settembre in una mostra performativa lungo Via Santo Stefano.

 

ACQUISTA

ONLINE

Teatrodante Carlo Monni // Fondazione Accademia dei Perseveranti

piazza Dante 23 - 50013 Campi Bisenzio - FI

tel. 0558979403 // fax 0550194650 //

e-mail: segreteria@teatrodante.it

CF 80008380489 // P.IVA 03464590482

logo fondazione d.png